Lunedì, 27 Marzo 2017
Salute

Salute (76)

 Non è vero che gli uomini sudano più delle donne: le strategie messe in atto dall'organismo per regolare la temperatura corporea non dipendono dal sesso, ma dalla taglia. Sudare non sarebbe cioè una questione di genere, bensì di dimensioni. A risolvere il rebus è uno studio pubblicato su 'Experimental Physiology', condotto da un team della University of Wollongong australiana e del Mie Prefectural College of Nursing giapponese. Secondo i ricercatori, a sudare maggiormente durante un esercizio fisico di pedalata sono le persone più grasse, maschi o femmine non importa, mentre in quelle più magre la regolazione del 'termostato interno' avviene…
 I cittadini che vivono vicino alle strade più trafficate hanno più probabilità di sviluppare la demenza, secondo uno studio pubblicato da Lancet e che si basa su sei milioni di adulti dell'Ontario, Canada, analizzati tra il 2001 e il 2012. In questo lasso di tempo la ricerca ha evidenziato che coloro che vivono a meno di 50 metri da strade trafficate hanno registrato il 7% in più di incidenza di demenza. Il rischio è del 4% sopra la media per le distanze tra 50 e 100 metri e del 2% tra 100 e 200 metri. Lo studio, condotto da Hong…
 Prenotare una visita o effettuare un’analisi è un’operazione spesso complicata. Altroconsumo, l’associazione per la tutela e difesa dei consumatori, ha preparato un decalogo su come inoltrarsi nel mondo del Servizio sanitario nazionale. COSA È IL CUP? È il Centro unico di prenotazioni a cui rivolgersi per prenotare visite ed esami in diverse strutture. Il sistema accentra la prenotazione delle prestazioni ambulatoriali presso strutture pubbliche (e in alcuni casi anche le private convenzionate) di una Asl, città, provincia o Regione; indirizza il cittadino alla struttura che ha la disponibilità di un posto nel minor tempo possibile; permette al cittadino di prenotare…
 Più depressi con la crisi economica: gli psichiatri lanciano l’allarme. «Affrontare i fortissimi, quanto crescenti, disagi psicologici provocati dalla crisi economica e sociale anche sul fronte delle sofferenze mentali». È l’appello di Alberto Siracusano, presidente della Società italiana di psicopatologia (Sopsi) alla chiusura del XXI Congresso nazionale degli psichiatri italiani, al quale hanno preso parte i più importanti ricercatori nazionali e internazionali, preoccupati per la crescita dei problemi legati alla sofferenza mentale e legati al difficile momento storico. Al Congresso degli psichiatri, impegnati a realizzare il Progetto salute mentale 20.20 secondo le indicazioni dell’Organizzazione mondiale della Sanità agli stati membri…
 Un farmaco universale contro il raffreddore potrebbe essere disponibile entro 10 anni. Ad accorciare la strada verso la terapia di uno dei disturbi più comuni al mondo, ad oggi senza cura, è un gruppo di scienziati inglesi e finlandesi autori di uno studio su 'Nature Communications'. Il team di ricercatori, delle università di York, Leeds ed Helsinki, è riuscito a 'craccare' il codice genetico della maggior parte dei ceppi virali responsabili della malattia. E ora gli esperti ritengono che "nell'arco di un decennio si potrà arrivare a un semplice farmaco a bersaglio genetico, in grado di guarire tutti il raffreddore…
 Ventenni più alti, con braccia lunghe, meno fertili e più “femminili” per colpa dell’inquinamento ambientale. Uno studio dell’Università di Padova segnala l’aumento dell’altezza, la riduzione del volume dei testicoli e del numero degli spermatozoi e una ridotta androgenizzazione nei giovani maschi, “che possiamo definire ‘mutanti’. Insomma l’ambiente modifica i caratteri sessuali e la fertilità degli uomini del III millennio”. Lo spiega Carlo Foresta, coordinatore di uno studio eseguito dai ricercatori della Unità di andrologia e medicina della riproduzione dell’Università di Padova. Se ne parlerà domani, 24 febbraio, ad Abano Terme al XXXII convegno di Medicina della riproduzione presso il Centro…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari