Martedì, 22 Agosto 2017
Salute

Salute (87)

Se il pericolo arriva da un paio d’infradito. Proprio così: a quanto riportato dai siti delGuardian come di The Irish Times, sembra che la Primark: una compagnia internazionale con sede a Dublino che nel tempo si è espansa in tutto il Regno Unito e che si occupa della vendita di articoli di vario genere che vanno dall’abbigliamento per uomo, donna e bambino, fino agli accessori, passando per prodotti destinati alla casa e la cura personale. Fatto sta che l’azienda avrebbe ritirato dal mercato del Regno Unito, a scopo precauzionale, migliaia di infradito: un prodotto su cui sarebbe stata ravvisata la…
"L'anestesista è donna? Non mi opero". E' quanto accaduto in un ospedale di Savona, dove un anziano savonese si è rifiutato di sottoporsi ad un intervento per ernia inguinale quando ha saputo che sarebbe stata una dottoressa ad addormentarlo. L'uomo, supportato dalla moglie, ha preferito lasciare l'ospedale, sotto sua responsabilità. Alla base della decisione alcune 'voci' sulle capacità delle anestesiste dell'ospedale. A scoprire la storia un giornale locale che ha avuto la conferma dalla struttura sanitaria. La vicenda ha sconcertato gli operatori dell’ospedale in questione, il San Paolo, che hanno espresso solidarietà alla collega (di cui la struttura non rivela…
Tra farmaci, badante, fisioterapista e pannoloni, un paziente su 10 spende oltre 1000 euro al mese di tasca propria. E' quanto costa in media ai cittadini compensare la carenza di servizi territoriali e assistenza a domicilio, secondo il Rapporto di Cittadinanzattiva. A causa di lentezze burocratiche, spesso, secondo quanto riportano le interviste a 1800 pazienti, si provvede di tasca propria a comprare materiale che arriva in ritardo. un cittadino su 4, infatti, attende più di 30 giorni per materasso o cuscino antidecubito, così come per traverse e pannoloni; uno su 3 aspetta un mese per ricevere una carrozzina. Più di…
Il mal di testa è una delle patologie che più affliggono gli italiani; oltre che una di quelle difficili da arginare. Eppure, uno studio tutto italiano ci dice che sconfiggere il mal di testa si può: e con un semplice “cerchietto” a impulsi. Proprio così: uno studio italiano, i cui risultati sono stati pubblicati su Neurological Sciences, dimostra come il mal di testa può essere curato con la neurostimolazione transcutanea che utilizza impulsi elettrici. Al centro dello studio una sorta di diadema o cerchietto, da appoggiare sulla fronte, pensato per curare e prevenire gli attacchi di emicrania. Obiettivo dello studio…
L'ormone della felicità aiuta l'organismo a difendersi dall'attacco di virus e batteri. Uno studio guidato dall'Italia dimostra infatti che, proprio come i neuroni, anche alcuni tipi di cellule del sistema immunitario usano la dopamina per comunicare fra loro e accelerare la produzione di anticorpi in caso di infezione. Il lavoro, pubblicato su 'Nature', è firmato da scienziati dell'Irccs ospedale San Raffaele di Milano, insieme a colleghi dell'Australian National University di Canberra. La ricerca apre allo sviluppo di nuove terapie contro le malattie infettive e quelle autoimmuni. La dopamina è un neurotrasmettitore, una molecola-segnale che permette la comunicazione tra le cellule…
I vaccini indeboliscono il sistema immunitario? Contengono sostanze tossiche? Causano l'autismo? Per sciogliere i dubbi sulle domande più ricorrenti sul tema, l'Istituto superiore di sanità (Iss) risponde con un 'fact checking' e fa chiarezza su verità e falsi miti legati al tema delle vaccinazioni. 1) I vaccini possono indebolire il sistema immunitario e portare alla comparsa di malattie autoimmuni? Falso: la nostra capacità di rispondere agli antigeni si sviluppa prima ancora della nascita e il sistema immunitario di un neonato è perfettamente capace di rispondere ogni giorno a migliaia di antigeni, molti di più di quelli contenuti nei vaccini. 2) …

  1. Primo piano
  2. Popolari