Martedì, 26 Settembre 2017
Salute

Salute (77)

Il mal di testa è una delle patologie che più affliggono gli italiani; oltre che una di quelle difficili da arginare. Eppure, uno studio tutto italiano ci dice che sconfiggere il mal di testa si può: e con un semplice “cerchietto” a impulsi. Proprio così: uno studio italiano, i cui risultati sono stati pubblicati su Neurological Sciences, dimostra come il mal di testa può essere curato con la neurostimolazione transcutanea che utilizza impulsi elettrici. Al centro dello studio una sorta di diadema o cerchietto, da appoggiare sulla fronte, pensato per curare e prevenire gli attacchi di emicrania. Obiettivo dello studio…
L'ormone della felicità aiuta l'organismo a difendersi dall'attacco di virus e batteri. Uno studio guidato dall'Italia dimostra infatti che, proprio come i neuroni, anche alcuni tipi di cellule del sistema immunitario usano la dopamina per comunicare fra loro e accelerare la produzione di anticorpi in caso di infezione. Il lavoro, pubblicato su 'Nature', è firmato da scienziati dell'Irccs ospedale San Raffaele di Milano, insieme a colleghi dell'Australian National University di Canberra. La ricerca apre allo sviluppo di nuove terapie contro le malattie infettive e quelle autoimmuni. La dopamina è un neurotrasmettitore, una molecola-segnale che permette la comunicazione tra le cellule…
I vaccini indeboliscono il sistema immunitario? Contengono sostanze tossiche? Causano l'autismo? Per sciogliere i dubbi sulle domande più ricorrenti sul tema, l'Istituto superiore di sanità (Iss) risponde con un 'fact checking' e fa chiarezza su verità e falsi miti legati al tema delle vaccinazioni. 1) I vaccini possono indebolire il sistema immunitario e portare alla comparsa di malattie autoimmuni? Falso: la nostra capacità di rispondere agli antigeni si sviluppa prima ancora della nascita e il sistema immunitario di un neonato è perfettamente capace di rispondere ogni giorno a migliaia di antigeni, molti di più di quelli contenuti nei vaccini. 2) …
Multe al ribasso per i genitori che non rispettano l'obbligo di vaccinazione che pagheranno una sanzione di 500 euro. Lo ha deciso l'aula del Senato approvando un emendamento di Forza Italia. In origine la sanzione prevista era fissata da un minimo di 500 a un massimo di 7.500 euro. Un altro emendamento, approvato all'unanimità dall'Aula del Senato con 251 voti a favore, prevede la 'sollecitazione' della Asl a genitori e tutori ad effettuare la vaccinazione. I genitori, i tutori o chi esercita la responsabilità genitoriale verranno convocati dalla Asl di competenza territoriale per fornire spiegazioni nel caso non abbiano osservato…
Non servono se è nuvolo, non scadono, sono tutte uguali. Sono almeno dieci, secondo il portale di informazioni sulla salute Medical News Today, i falsi miti sulle creme solari. Leggende o malintesi che è meglio conoscere per decidere come proteggersi, in estate, dai raggi del sole: 1. "La protezione solare non è sempre necessaria": ogni volta che il corpo è esposto al sole è esposto ai raggi UV, anche se il cielo è nuvoloso. E il trucco non basta a proteggere il viso. 2. "La protezione non fa assorbire la vitamina D": bastano 15-30 minuti di sole al dì per…
Il Dottor Giorgio Marchese, ginecologo in Voghera, medico specializzato in questa disciplina oltre che svolgere la professione di diagnosi e cura è la persona che con criteri oggettivi della scienza può completare il percorso di consapevolezza della sessualità femminile, implementando l'educazione che le giovani donne ricevono dalla famiglia e dalla scuola. La sessualità non consapevole può essere fonte di dilemmi e gravi malattie e questo è un dato oggettivo che esula dall'educazione e dall'ambiente in cui si cresce. Quali sono i momenti della vita della donna in cui è più necessaria, anche senza problemi evidenti, una visita ginecologica di controllo?…

  1. Primo piano
  2. Popolari