Domenica, 28 Maggio 2017

CANNETO PAVESE: TRE COLPI NELLA STESSA NOTTE, I LADRI HANNO AGITO CON L’AIUTO DI UNA CANNA DA PESCA

 Escalation di furti a Canneto Pavese e frazioni: solo dieci giorni fa  due colpi messi a segno in una villa  di villeggiatura e nell’abitazione del fornaio in frazione Fornace e Vergomberra, la scorsa notte  ladri in azione  a Montevenerose e Cavè. La banda presumibilmente la stessa  dei precedenti due furti,  ha utilizzato una modalità del tutto particolare nel mettere a segno il primo  colpo: filo da pesca legato probabilmente ad una canna con la  quale hanno agganciato alcune borse di valore all’interno dell’abitazione, creandosi un varco da una finestra, il tutto senza bisogno di entrare in casa.  Questa tesi dei “ladri pescatori”  sembrerebbe essere avvalorata dal ritrovamento di filo usato abitualmente dai pescatori  sul luogo del furto e dal fatto che recentemente in zona sarebbero sparite delle canne da pesca.

 Secondo colpo  messo a segno sempre in frazione Monteveneroso ha fruttato ai malviventi cellulari e preziosi, terzo colpo in frazione Cavè  via oro e gioielli.

 Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia di Stradella.

 

Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari