Lunedì, 25 Settembre 2017
Primo Piano

Primo Piano (445)

Torna il terrorismo a Londra. Un ordigno artigianale è esploso nella metropolitana stamani alle 8.20, in piena ora di punta, in un treno che stava arrivando nella stazione di Parsons Green. Il convoglio era stipato di persone, in gran parte pendolari. E' salito a 22 dai precedenti 18 il bilancio dei feriti, fortunatamente nessuna in gravi condizioni. Ne danno notizia le autorità della capitale secondo cui si tratta di persone che hanno riportato ustioni nell'esplosione dell'ordigno improvvisato e altre che si sono ferite nella calca dopo l'attentato. Il sindaco di Londra Sadiq Khan ha detto che in città è in…
L’Azienda socio-sanitaria territoriale di Pavia in merito all’appalto vinto dalla First Aid One Italia di Pesaro e con sede operativa a Bollate, per il trasporto dei pazienti negli ospedali della Provincia di Pavia , interviene con un comunicato stampa che fornisce la propria versione dei fatti. Fino a ieri, 14 Settembre, il servizio era effettuato dalle 25 Croci presenti nella nostra provincia. Il fatto che da oggi, 15 Settembre, non saranno più le Croci provinciali, ma la First Aid One Italia di Pesaro ad effettuare il servizio, ha innescato polemiche, in merito a questo l’Azienda socio-sanitaria territoriale di Pavia scrive…
Esplosione nella metropolitana di Londra. La deflagrazione si è verificata stamani alle 8.20, in piena ora di punta, in un treno che stava arrivando nella stazione di Parsons Green. Molti feriti che hanno riportato 'bruciature al volto'. Secondo i media britannici, sono stati visti dei "contenitori con esplosivo" all'interno del vagone in cui si è verificata l'esplosione. I passeggeri, terrorizzati, sono fuggiti dando vita ad una pericolosa calca quando il treno si è fermato alla stazione: sono saltati fuori dalle carrozze e si sono messi a "correre per la loro vita", come ha scritto un testimone in un tweet. Nella…
Una strage, un’azione affidata a un commando suicida composto da almeno 5 persone, pronte a farsi esplodere, questo il piano dell’attentato che avrebbe dovuto colpire il Colosseo e in contemporanea, la Stazione Termini. Due i piani dell’Isis per colpire il cuore di Roma, in uno dei suoi simboli più rappresentativi e nell’arteria pulsante dello scalo ferroviario capitolino. A rivelare la pianificazione degli attentati che sarebbe stata progettata in Siria, il quotidiano il Tempo che, nel documentare il rischio di un duplice attentato a Roma proprio in questi giorni – si parla della metà di settembre come data dell’azione di una…
Lo scontro sull’introduzione del vaccino obbligatorio ha messo i presidi in una situazione scomoda e delicata e così dalle aule della politica si discute nelle aule scolastiche. “Stiamo applicando la legge sui vaccini ma ci sentiamo presi tra l’incudine del principio etico dell’accoglienza e del diritto allo studio e il martello della tutela della salute” ha spiegato alla Stampa Ezio Delfino, presidente della sigla Dirigenti Scuole Autonome e Libere. Per molti dirigenti scolastici l’obbligo di dover controllare lo stato vaccinale degli studenti è un peso, ma se la legge li grava con questo compito, loro vorrebbero cedere ‘la stella’ alle…
Un procedimento penale che prevede l'arresto fino a 3 mesi o una ammenda fino a 206 euro: sono i provvedimenti che potranno scattare a Firenze a carico dei ‘clienti’ delle prostitute in base a quanto prevede l’ordinanza firmata dal sindaco di Firenze, Dario Nardella, che entrerà in vigore a partire dal 15 Settembre. Nell’ordinanza contingibile e urgente si istituisce il divieto di chiedere o accettare prestazioni sessuali a pagamento. Non è necessario aspettare la consumazione dell’atto, gli agenti della Polizia Municipale sia in borghese che in divisa accerteranno se c’è stata una richiesta, un consenso o un accordo su una…

  1. Primo piano
  2. Popolari