Lunedì, 25 Settembre 2017
Primo Piano

Primo Piano (445)

Con l’apertura della caccia, tornano anche le polemiche, quest'anno accentuate perché l'attività venatoria si esplica su territori già martoriati da siccità e incendi, che spesso hanno già messo in ginocchio la fauna. Un altro tema che fa discutere è che solo in dieci regioni italiane esiste un piano faunistico venatorio valido che, solo in quattro casi, è stato realizzato nell’arco degli ultimi cinque anni, in tutte le altre regioni è assente o scaduto da tempo, ad esempio quello della Regione Lazio risale a 20 anni fa, mentre la Lombardia, il Piemonte e l’Emilia Romagna non hanno ancora concluso l’iter iniziato…
Aveva picchiato più volte l'ex compagna, anche davanti alla figlia piccola che la ragazza aveva avuto da una precedente relazione. In un caso le aveva spento una sigaretta sul corpo. La ragazza, 23 anni, l'aveva già denunciato nei mesi scorsi e il giudice aveva emesso nei confronti di D.D. 30, con precedenti penali e alcolista, di avvicinarla. Non era servito e la vittima ha presentato un altra denuncia nei giorni che è sfociata in un'ordinanza di custodia cautelare in carcere eseguita dagli agenti del Commissariato Comasina. E' emerso che la ragazza era anche stata costretta ad avere rapporti sessuali dall'ex…
Prima denuncia, la scorsa notte a Firenze, per un cliente di una prostituta in base alla nuova ordinanza del sindaco Dario Nardella che mira a contrastare lo sfruttamento e la tratta delle donne. Si tratta di un uomo, italiano, che è stato sorpreso in via Campani, zona Nuovo Pignone, alla periferia nord della città. L'uomo, dopo aver offerto denaro a una donna albanese in cambio di prestazioni sessuali, si era appartato con lei a bordo della propria auto.E' quindi scattata la denuncia sulla base dell'articolo 650 del codice penale per violazione di una ordinanza delle autorità.La polizia municipale ha effettuati…
"Fiano è mosso da opinioni nobili e io capisco il punto di vista suo e di chi è favorevole alla legge, davvero. Ma devo dire che io reputo controproducente una legge del genere. Lo penso anche del reato di negazionismo: hanno un effetto opposto, possono far scaturire un meccanismo negativo". Lo afferma Daniele Nahum, ex vicepresidente della Comunità ebraica di Milano e dirigente Pd, secondo cui "uno dei rischi più grossi" di provvedimenti come il ddl Fiano "è che, vietando un’opinione, rischi di renderla appetibile. E rischi di produrre una cultura del sospetto". "È chiaro che quelle idee sono sbagliate…
Primo fermo per l'attentato di ieri alla Tube di Londra. La polizia britannica ha infatti annunciato l'arresto di un ragazzo di 18 anni a Dover che sarebbe legato all'attacco di Parsons Green: il giovane è stato fermato questa mattina dalla polizia del Kent nella zona del porto della cittadina sulla Manica. Il fermato attualmente si trova nel commissariato locale in attesa di essere trasferito a Londra. "Questa mattina abbiamo fatto un importante arresto nell'ambito della nostra inchiesta, ma pur essendo compiaciuti dei progressi fatti, l'indagine continua e il livello di allarme rimane al livello critico", ha dichiarato Neil Basu, uno…
Una ragazzina di 13 anni, violentata e uccisa dai partigiani. Una storia terribile, quella di Giuseppina Ghersi, brutalmente uccisa pochi giorni dopo la liberazione dell'Italia dal nazifascismo. Vittima ancora, decenni dopo, di una veemente polemica fra chi vorrebbe omaggiarla con una targa e chi non accetta questo riconoscimento perché lei, tredicenne, era una fascista. Noli, paesino del savonese di meno di 3 mila anime. Enrico Pollero, consigliere comunale di centrodestra, con un padre partigiano, legge la storia di Giuseppina e "ho pensato che bisognava fare qualche cosa per ricordare una bambina di 13 anni uccisa senza motivo. Per ricordare lei,…

  1. Primo piano
  2. Popolari