Sabato, 24 Giugno 2017

VOGHERA – NUOVO PARCO DIVERTIMENTI : “CENTINAIA DI ASSUNZIONI”

Da circa un mese si vocifera che potrebbe essere realizzato un parco divertimenti grande come 400 campi da calcio tra i Comuni di Pontecurone, Casalnoceto e Rivanazzano Terme. Per ora nulla di concreto e nessuna dichiarazione ufficiale da parte degli imprenditori interessati, ma la notizia sembra certa, a questo proposito Pier Ezio Ghezzi, ex candidato sindaco ed attuale consigliere di minoranza di Voghera scrive :  

""VOGHERALAND" 

Estensione: 300 ettari (circa 6 volte Gardaland)

Comuni coinvolti: Pontecurone (80%), Casalnoceto (10%), Rivanazzano (10%)

Regioni: Piemonte e Lombardia

Presenze: 20 milioni/anno

Occupazione: centinaia di assunzioni

Infrastrutture: da adeguare (tangenziale)

Promotori: gruppo imprenditoriale tedesco (?)

Denominazione: conterrà il nome Voghera

Impatto ambientale: rispetto del consumo del suolo con attenzione all'ambiente e mantenendo le cascine, seppur cambiandone l'utilizzo.

Coinvolgimento: governi centrale e regionali

Queste le notizie indicative e di massima, ci auguriamo fondate, che abbiamo raccolto nei giorni scorsi sul progetto illustrato dalla stampa. La proposta è "raccontata" alle amministrazioni locali e ai proprietari terrieri da un imprenditore insediato a Voghera da tempo e con successo, insieme a due figure tecniche.

MOLTI SE e MOLTI SI

SE: consistenza (serietà e trasparenza) della proposta, sostenibilità, convergenza con le necessità del Territorio, stipendi dignitosi e no alla precarietà.

SI: ad un progetto che migliorerebbe il profilo della nostra economia, che porterebbe ricchezza, ridarebbe occupazione, offrendo all' Oltrepò un'occasione straordinaria di crescita compatibile con la storia e le sue peculiarità.

VOGHERA deve verificarne l'autenticità e la fattibilità e, se confermate, crederci giocando un ruolo propulsivo e di spinta."

 

  1. Primo piano
  2. Popolari