Lunedì, 27 Marzo 2017
Politica

Politica (196)

Pier Ezio Ghezzi , consigliere di minoranza del Comune di Voghera, interviene in merito al possibile trasferimento della Agenzia delle Entrate. “Un’altra tegola sulla città, questo il senso della notizia sul possibile trasferimento della Agenzia delle Entrate da Voghera. Una storia che mette in difficoltà decine di migliaia di utenti, scrive Ghezzi, che ogni anno entrano nei suoi uffici: 27.000 nel 2016. Non si capisce bene cosa stia succedendo. La sede vogherese non rientra nel piano riorganizzativo, ma la direzione regionale invia disdetta alla proprietà - che pare invece essere disponibile a ritrattare l’affitto - senza avere un’alternativa. Di fatto…
Il tema del vitalizio dei parlamentari è tornato prepotentemente al centro del dibattito politico italiano. Il Movimento 5 Stelle ha presentato una proposta che, tramite una delibera dell'Ufficio di Presidenza di Camera e Senato, mira ad armonizzare il regime previdenziale di deputati e senatori con quello dei lavoratori pubblici e privati, applicando tali disposizioni anche ai parlamentari in carica. Dal canto suo il deputato del Partito democratico Matteo Richetti già nel 2015 aveva presentato una proposta di legge per abolire i vitalizi destinati agli ex onorevoli e modificare sensibilmente le pensioni dei parlamentari. Ma come stanno attualmente le cose? Come…
 Numeri e previsioni che lasciano pochissimi dubbi. Allo stato attuale, se si votasse a settembre o all'inizio del 2018 l'Italia piomberebbe in una fase di ingovernabilità totale, anche nel caso in cui - come appare probabile - la legge elettorale verrà modificata consentendo di presentarsi in coalizione. Alessandro Amadori, vice-presidente dell'Istituto Piepoli, analizza i trend elettorali. Il risultato: nessuna maggioranza possibile. Secondo le stime di Amadori, il Pd post-scissione al momento del voto non andrà oltre il 27-28% con i centristi di Alfano-Verdini al 2-3%. Totale della possibile coalizione che sostiene l'attuale esecutivo 29-31%. Lontanissimi dal 40% che farebbe scattare…
 I servizi sono carenti, in modo particolare quello scolastico e, per i bambini, c'è poco e niente; inoltre, anche la raccolta differenziata e le strategie di marketing sono totalmente inesistenti. Iniziava così la nostra intervista a Daniele Manini, consigliere d'opposizione del Comune di Montalto Pavese, uscita all'interno dello scorso numero di gennaio. Ma il primo cittadino Villani non ci sta e chiede replica. La raccolta differenziata è un discorso complesso, ci spiega, per cui si sta studiando da tempo un importante progetto che interesserà tutta la cittadina montaltese, come illustra lo stesso sindaco nelle righe che seguono. "Innanzitutto tengo in…
La giunta Raggi è di nuovo nella bufera: questa volta però l’accusa è di ostilità nei confronti dello Stato di Israele. Non si parla di cubature da stadio né di nomine illegittime. Ma il fatto è comunque grave e inquietante, visto che parliamo di una istituzione italiana, il Campidoglio che sponsorizza le attività di associazioni antisioniste. Che cosa è accaduto? E’ accaduto che l’edizione annuale della settimana di eventi anti Israele sostenuta dal movimento Bds (boicotta, disinvesti, sanziona) quest’anno prenda avvio proprio con un convegno ospitato in una delle sale capitoline. Gianluca Pontecorvo, vicepresidente del Progetto Dreyfus, si domanda com’è…
 Uno dei tre dipendenti del supermercato di Follonica, dove due donne rom sono state rinchiuse in un gabbiotto, è iscritto alla Cgil. Lo ha reso noto il segretario generale della Cgil di Grosseto, Claudio Renzetti, che ha annunciato immediati provvedimenti per “sospenderlo cautelativamente”. Quando si era diffusa la notizia, immediatamente molti avevano tuonato contro Salvini, reo dei peggiori sentimenti xenofobi. Addirittura il presidente della regione Toscana Ernesto Rossi ha parlato di “frutti avvelenati della xenofobia, e non si parli di goliardate. Quello che è successo a alle due donne Rom a Follonica è gravissimo e deve essere condannato fermamente, come…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari