Sabato, 25 Marzo 2017
Economia

Economia (102)

In Italia la spesa media pro-capite per il gioco nel 2016 è stata di 339,40 euro l'anno. Questo è il dato ufficiale presentato oggi dai Monopoli di Stato alla presentazione del Piano Regionale 2017 a contrasto del gioco d'azzardo patologico. La regione con la spesa pro-capite più alta - segnala l'agenzia specializzata Agimeg - è stata lo scorso anno la Lombardia con 420,67 euro, seguita dall'Abruzzo (419,25 euro) e dall'Emilia-Romagna (393,08 euro). Fanalino di coda la Calabria con una spesa pro-capite per il gioco di 186,74 euro. Il comparto vale l'1.15% del Pil. La rete di vendita del gioco in…
Resta sopra il milione il numero delle famiglie senza redditi da lavoro. E' quanto emerge dalla tabelle dell'Istat aggiornate al 2016. Rispetto allo scorso anno non cambia pressoché nulla: si passa da 1 milione 92 mila a 1 milione 85 mila (-0,7%). Si tratta di 'case' dove tutti i componenti attivi, che partecipano al mercato del lavoro, sono disoccupati. Quindi se reddito c'è arriva da altre fonti e non dall'impiego (rendite o pensioni). Sono 970 mila le famiglie, con e senza figli, dove la donna risulta occupata a tempo pieno o part time, mentre l'uomo è in cerca di occupazione…
Chi ha subìto un'interruzione prolungata dell'energia elettrica ha diritto ad un indennizzo automatico fino a 1000 euro. Dal 1° ottobre 2017 infatti, entreranno in vigore le nuove regole sulla qualità del servizio elettrico contenute nella delibera 127/2017/R/eel approvata dall’Autorità per l’energia elettrica il gas e il sistema idrico (Aeegsi). In caso di interruzione del servizio superiore alle 72 ore, l'utente riceverà l’indennizzo automatico a cui hai diritto direttamente dall’operatore di rete. Il Fondo eventi eccezionali (alimentato da un contributo versato dai clienti domestici/non domestici e da penalità alle imprese), invece, continuerà a coprire solo la parte di indennizzo riferito alle…
 Tra novembre 2009 e dicembre 2016 sono state 147.431 le famiglie che hanno potuto sospendere il pagamento delle rate dei mutui per un debito residuo pari a 14,8 miliardi di euro e una maggior liquidità messa a disposizione delle famiglie stesse pari a 829 milioni di euro. Lo comunica l’Abi analizzando i dati delle principali iniziative che negli anni hanno visto coinvolti settore bancario, interlocutori pubblici e associazioni dei consumatori in una larga e puntuale collaborazione. "Le banche - sottolinea l'Abi - sono fortemente impegnate a rafforzare la fiducia e contribuire a consolidare la crescita, confermando innovative capacità di intervento…
Dopo l'approvazione del legge contro la povertà, la lotta all'indigenza inizia a scuola In Italia oltre un milione di bambini vivono in condizioni di povertà assoluta e tra questi molti, secondo una ricerca commissionata da Kellogg e condotta su insegnanti e famiglie in Italia, arrivano a scuola digiuni. "Per per contrastare l'indigenza alimentare nei bambini, l'industria alimentare con la collaborazione di Croce Rossa Italiana, annuncia di avere creato il primo Breakfast Club in Italia in una scuola elementare pilota a Milano, con un progetto pilota, rendendo disponibile gratuitamente la prima colazione a scuola per i bambini che arrivano digiuni, con…
La Banca Centrale Europea ha presentato la nuova banconota da 50 euro che il prossimo 4 aprile sarà messa in circolazione negli Stati membri. Nel video un'anticipazione di come sarà con qualche curiosità. Forse non tutti sanno, infatti, che il taglio da 50 euro è il più utilizzato tanto che rappresenta la metà di tutto il contante in circolazione. Più usato, ma anche più falsificato. La banconota nuova sarà, quindi, più sicura, grazie a una serie di interventi sul colore. Produrla, invece, costa tra inchiostro, carta e stampa tra i 6 e i 10 centesimi.
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari