Venerdì, 28 Aprile 2017
Economia

Economia (69)

Ad aprile, secondo le stime preliminari, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività, al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,3% su base mensile e dell'1,8% rispetto ad aprile 2016 (era +1,4% a marzo), rappresentando l'aumento più alto da febbraio 2013. Lo rende noto l'Istat. L'inflazione acquisita per il 2017 è pari a +1,3%. L'accelerazione dell'inflazione deriva soprattutto dalla crescita dei prezzi dei Beni energetici regolamentati (+5,7%, da -1,2% del mese precedente), a cui contribuisce sia l'Energia elettrica (+5,4%) sia il Gas naturale (+6,0%), che segnano entrambi un'inversione di tendenza rispetto a marzo (rispettivamente da -1,0% e -1,4%) e…
La stangata è imminente. Piccoli e medi imprenditori allaccino le cinture di sicurezza. L’aumento dell’Iva incombe come una minaccia ormai concreta. Il giochino tra Renzi e il ministro dell’economia Padoan – l’ex premier che dice “no mai, “strizzando l’occhio agli elettori delle primarie e il ministro che insiste – è ormai finito. “L’idea è quella di scambiare l’aumento dell’imposta sul valore aggiunto con un taglio al cuneo fiscale: Lo scambio tra Iva e cuneo fiscale è una forma di svalutazione interna che beneficia le imprese esportatrici, che sono anche le più competitive, le quali non possono più avvantaggiarsi del tasso…
Finisce la crisi ma non riparte il mercato dell’edilizia. In una economia nazionale che ha mostrato, nel 2016, segnali di lento riavvio anche se inferiori rispetto ad altri Paesi sia UE che extra UE, il mercato delle costruzioni evidenzia per il comparto una situazione ancora non completamente positiva nel 2016 (fatturato +0,1% sia nell’anno che nel 4 trimestre rispetto a quello precedente) anche se in miglioramento ed in evidente controtendenza rispetto al valore medio nazionale (-0,3% nell’anno e un valore riferito all’ultimo trimestre del 2016 che fa segnare un -0,7% rispetto al trimestre precedente). Gli indici della produzione in termini…
Non soltanto uova di Pasqua. Il cioccolato italiano piace tutto l’anno e fa aumentare il numero dei produttori artigiani e le nostre esportazioni. Lo rivela un rapporto di Confartigianato secondo il quale la passione per il ‘cibo degli dei’ ha contagiato gli italiani che in un anno spendono 67 euro a famiglia in prodotti a base di cacao, per un valore complessivo di 1,7 miliardi. Ma il nostro cioccolato ha visto anche un boom di vendite all’estero: tra il 2015 e il 2016 le esportazioni made in Italy sono cresciute del 3,9% e hanno raggiunto il valore di 1,5 miliardi…
"Gli automobilisti che in queste ore si sono messi in viaggio su strade e autostrade per trascorrere fuori casa le feste di Pasqua e Pasquetta devono mettere in conto una 'stangata' da complessivi 156 milioni di euro sui rifornimenti di carburante". E' quanto denuncia il Codacons, che calcola la maggiore spesa a carico degli italiani che decidono di partire in auto in occasione delle feste. "Oggi ai distributori di carburanti si registrano rincari record dei listini, con il gasolio che costa in media il 15,3% in più rispetto ad aprile 2016. Per la benzina i prezzi sono mediamente più alti…
La povertà assoluta in Italia nel 2015 coinvolgeva il 6,1% delle famiglie residenti (pari a 4 milioni 598 mila individui). E' quanto risulta dal rapporto 'Noi Italia' dell'Istat. I valori sono stabili sul 2014 sia per l'incidenza di povertà assoluta sia per quella relativa. Rispetto al 2014 peggiorano soprattutto le condizioni delle famiglie con 4 componenti (dal 6,7% al 9,5%). Il 10,4% delle famiglie è relativamente povero (2 milioni 678 mila); le persone in povertà relativa sono 8 milioni 307 mila (13,7% della popolazione).In Italia sono occupate poco più di 6 persone su 10 tra i 20 e i 64…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari