Venerdì, 28 Aprile 2017
Lavoro

Lavoro (115)

Si accorciano i tempi per i decreti attuativi della riforma previdenziale. Dopo il confronto del governo con i sindacati, i decreti dovrebbero essere varati a breve per delineare l'Ape e l'Ape social misure che dovrebbero essere attivate a partire dal primo maggio prossimo e che consentiranno ad alcune categorie di lavoratori di andare in pensioni 3 anni e 7 mesi prima della scadenza. Per presentare le istanze di accesso, la data dovrebbe essere fissata tra il primo maggio e il 30 giugno 2017 per la prima tranche, mentre dopo essere stati registrati presso il consiglio di Stato e la Corte…
A rischio le fiction della Rai, da 'Montalbano' a 'Don Matteo', 'da 'I bastardi di Pizzofalcone 2' a 'La porta rossa 2', dalle serie sul Rinascimento a quelle tratte dai romanzi di Elena Ferrante. Lo scrive Repubblica in edicola citando i tecnici del ministero dell'Economia secondo i quali il tetto di 240 mila euro lordi annui, che limiterà i compensi di artisti e giornalisti di grido da aprile, dovrà essere esteso anche a attori, sceneggiatori e registi di Rai Cinema e Rai Fiction. Una situazione in qualche modo paradossale, anche perché il 10 marzo il governo ha assegnato alla Rai…
Ogni anno l'Italia perde fino al 5% della sua viticoltura. Urge un cambio di visione, la cisgenetica è meglio del biologico per tutelare la biodiversità. E' quanto ha sottolineato Attilio Scienza, biologo e genetista della vite all'Università di Milano, nel ricevere il premio dell'Associazione Città del Vino in occasione della cerimonia del Trentennale, nei giorni scorsi al Campidoglio. "La nascita dell'agricoltura è un atto di genetica", ha detto. Già nel Neolitico, ha ricordato l'esperto noto per gli studi sul Dna dei vitigni italiani e internazionali, "l'uomo ha scelto piante e animali da allevare vantaggiosi per l'alimentazione. Filo conduttore delle innovazione…
 Negli ultimi 60 anni è aumentata di 12 volte (+1130%) le bottiglie di vino italiano esportate fuori dai confini dove ora si stappa addirittura più della metà della produzione Made in Italy, 180 volte la pasta italiana consumata all'estero. E' quanto emerge da uno studio della Coldiretti in occasione dell'anniversario dal trattato di Roma. L'organizzazione agricola sottolinea che nel 2016 è stato raggiunto il record storico nelle esportazioni agroalimentari italiane per un totale di 38,4 miliardi di euro, in aumento del 4% sull'anno precedente e che l'agroalimentare nazionale nell'arco dei 60 anni è diventato il simbolo dell'italianità nel mondo "grazie…
Gli under30 che lavorano nella Pubblica Amministrazione sono ridotti a una fetta del 2,7%. E alzando l'asticella agli under35 si progredisce di poco (6,8%).E' quanto emerge dall'aggiornamento al 2015, appena pubblicato dall'Aran, l'Agenzia che si occupa di pubblico impiego. Sul totale di oltre 3 milioni di dipendenti pubblici, quelli tra i 18 e i 29 anni si fermano a quota 81.746, che diventano 205.333 ponendo come limite i 34 anni. Insomma i giovani nella P.a scarseggiano, tanto che l'età media ha superato i 50 anni. Guardando al personale con contratti a tempo indeterminato si nota come, tranne le forze dell'ordine…
Scelgono il vino più per la notorietà del brand che per tipologia e provenienza, guardano al prezzo e sono attratti dal design delle bottiglie: sono i consumatori Millennials, una delle chiavi per conservare e ampliare l’export agroalimentare italiano negli Usa. E' la tendenza emersa al convegno 'Il vino secondo i Millennials: una nuova generazione di consumatori', organizzato all’Università degli studi di Scienze gastronomiche di Pollenzo da Verallia e Nomisma proprio per discutere di prospettive e strategie a sostegno dell’export vinicolo e degli altri prodotti dell’agroalimentare italiano sul ricco mercato Usa. Il terzo produttore globale di contenitori in vetro per l’industria…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari