Venerdì, 28 Aprile 2017

L’ITALIA LAVORA SEMPRE PIÙ DI DOMENICA (PASQUA COMPRESA)

Il giorno di Pasqua è festivo. Per tanti, ma non per tutti. Da un’analisi effettuata dall’Ufficio studi della Cgia di Mestre, riferita al 2016, è emerso che sono 4,7 milioni gli italiani che lavorano di domenica. E una buona parte di questi sarà in negozio, in fabbrica o in ufficio anche il giorno di Pasqua. Dei 4,7 milioni di lavoratori, 3,4 risultano essere lavoratori dipendenti mentre gli altri 1,3 sono autonomi (come artigiani, commercianti, esercenti, ambulanti, agricoltori).

QUANTI ITALIANI AL LAVORO DI DOMENICA

Dall’analisi emerge che è impiegato di domenica un lavoratore dipendente su 5, ma registrano una frequenza maggiore gli autonomi: quasi uno su 4. Il settore dove la presenza al lavoro di domenica è più elevata è quello degli alberghi e dei ristoranti, con 688.300 lavoratori dipendenti coinvolti, che incidono sul totale degli occupati dipendenti del settore per il 68,3%. Seguono il commercio (579mila occupati pari al 29,6% del totale), la pubblica amministrazione (con 329.100 dipendenti, pari al 25,9%), la sanità (con 686.300 lavoratori, pari al 23%) e i trasporti (con 215.600 unità, pari al 22,7% del totale).

 

Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari