Venerdì, 28 Aprile 2017

MERCATINI SPOPOLANO, BOOM AMBULANTI STRANIERI (+30%)

Spopolano i mercatini con un "boom di ambulanti stranieri" in Italia, cresciuti del 30% in quattro anni. E' la fotografia scattata da Unioncamere-InfoCamere sui dati del Registro delle Imprese, secondo cui tra il 2012 e il 2016 la crescita dell'imprenditoria straniera (+24 mila imprese) è stata determinante per il bilancio del commercio ambulante che si è chiuso con un saldo positivo di 15.000 unità (+8,3%), fino a un totale di quasi 195mila imprese. Positivo, ma meno significativo in termini assoluti, è il contributo delle imprese di giovani under 35. I giovani in più, sbarcati nei mercatini negli ultimi quattro anni, sono stati circa 1.800 (+5,3% la crescita della componente under 35 nel periodo), mentre sostanzialmente fermo è risultato il bilancio delle imprenditrici. Allo slancio degli ambulanti ha fatto da sfondo una riduzione delle attività commerciali svolte nei tradizionali negozi calati tra il 2012 e il 2016 di circa 3 mila unità (-0,3%). Il settore più rappresentato sulle bancarelle è quello dei tessuti e articoli di abbigliamento con 51.646 aziende. La nazionalità in maggiore espansione, invece, è il Bangladesh tra le imprese individuali (6.659 ambulanti in più e 15.213 imprese in totale) che, in termini assoluti, si classifica al secondo posto dopo il Marocco (40.189 attività).

Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari