Mercoledì, 26 Aprile 2017

MUTUO PRIMA CASA, I REQUISITI PER LE AGEVOLAZIONI FISCALI

Mutuo prima casa, ecco i requisiti per ottenere le agevolazioni fiscali. In primo luogo, si legge su Facile.it, non bisogna averne usufruito in precedenza, ma potranno essere riapplicate nel caso in cui si venda e si ricompra sempre una prima casa.

Non si può essere proprietari al 100% o in comunione con il coniuge di diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di un'altra casa nel territorio del Comune, dove si trova l'immobile oggetto dell'acquisto agevolato.

Non bisogna essere titolari, spiega Facile.it, neppure per quote o in comunione legale con il coniuge, su tutto il territorio nazionale, di diritti di proprietà o nuda proprietà, usufrutto, uso e abitazione su altra casa di abitazione acquistata, anche dal coniuge, usufruendo delle agevolazioni fiscali prima casa.

Bisogna risiedere nello stesso Comune dell'immobile che si compra. Se bisogna fare il cambio di residenza, questa deve essere spostata entro 18 mesi dall'acquisto della casa.

La detrazione spetta sempre al titolare del mutuo anche se l'immobile è adibito a residenza principale di un altro familiare.

 

Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari