Domenica, 25 Giugno 2017

LA COSA PIU' BELLA DELL'AMORE? FARE PACE!

Nella vita di coppia le burrasche capitano: contrariamente a ciò che si pensa, possono costituire uno stimolo utile per riflettere, migliorare, scoprire un nuovo equilibrio. Come si concludono di solito i vostri litigi? Impara a riportare la pace in famiglia nel modo giusto e la vostra relazione acquisterà felicità. Ecco cinque frasi da tenere a mente per riconciliarsi dopo un litigio.

 

TI ASCOLTO – Hai capito realmente ciò che lui voleva comunicarti o sei andata dritta per la tua strada? Spesso durante un litigio si finisce per vomitare tutta la frustrazione sull'altro, ma la vera opportunità dietro una discussione è la possibilità di dare spazio alle nostre emozioni, ascoltare l'altro, evidenziare insieme i bisogni del momento. Per un attimo dimentica le tue convinzioni e concentrati su quello che ti sta dicendo: scoprirai nuove prospettive.

 

MI DISPIACE – Imparare a chiedere scusa è fondamentale, da piccoli e non solo. Non si tratta di modificare le proprie posizioni o ritirare quanto detto solo per venire a patti con l'altro, bensì di qualcosa molto più grande e generoso. Mi dispiace se ti ho ferito, ecco la chiave per guardarsi di nuovo negli occhi e sorridersi. Solo quando smettiamo di aggreddire può accadere una trasformazione, altrimenti il rischio è rimanere ostinati e fermi sulle proprie posizioni, divisi da una barriera di incomprensione reciproca.

 

QUELLO CHE VOLEVO DIRTI… - A mente lucida si ragiona meglio, perché riusciamo a guardare le nostre emozioni senza esserne travolti. Crea un momento di silenzio, ripensa alla vostra discussione e analizza ciò che vi siete detti. Che cosa desideravi trasmettere al partner? Accade di frequente che durante una discussione si perda il focus iniziale e si finisca per cadere in un litigio che non ha nulla a che vedere con le ragioni che sentivamo importanti. Se non riesci a usare la voce scrivilo: bastano poche frasi sintetiche scritte su un biglietto da infilare in tasca. Leggere nero su bianco i tuoi pensieri sarà di aiuto per lui… e per te.

 

TU CHE COSA NE PENSI? - Nella vita di coppia (e non solo!) sono tantissime le volte in cui si corre il rischio di essere autoreferenziali. Hai pensato, deciso, dato voce, urlato, chiarito… stop! E lui? Per interrompere il circolo vizioso inizia a fare domande. Ascoltare la sua visione e ciò che la discussione gli ha portato è fondamentale per costruire un nuovo equilibrio. Attenzione alla tendenza a litigare in continuazione per poi terminare le sfuriate fra lacrime e baci, spesso nasconde l'incapacità di risolvere i problemi in maniera profonda. Per capirvi davvero avete bisogno di mettere le carte in tavola.

 

 

CREDO IN NOI – Avere fiducia nella propria coppia, esprimere questi valori e dimostrarli all'altro è fondamentale. Non si tratta di ripetere - ti amo – dichiarando il nostro sentimento a parole, bensì dare voce alle emozioni e agire nei fatti. Guarda il partner negli occhi, abbraccialo: il contatto epidermico accende i sensi in maniera profonda. Spiega alla persona con cui hai scelto di condividere la vita perché è importante per te. Guardare insieme la strada fatta e osservare il modo in cui avete superato gli ostacoli vi aiuterà a crescere.

  1. Primo piano
  2. Popolari