Mercoledì, 28 Giugno 2017
Curiosità

Curiosità (268)

Quando ci si siede al ristorante si attiva di fatto un contratto tra noi e il ristoratore. Il ristorante è tenuto per legge a fornire cibo buono e sano, ottenuto con ingredienti sicuri che devono essere riportati sul menù, che costituisce il "documento" che regola il rapporto fra ristoratore ed il cliente, nel quale devono essere riportare indicazioni corrette, chiare e precise riguardanti la composizione delle pietanze, oltre al prezzo che lo stesso ristoratore deciderà liberamente di fissare. Il cliente può prendere visione del menù e decidere di andarsene senza pagare nulla se ritiene, ad esempio, che le portate siano…
La possibilità di tenere animali esotici in casa è regolamentata da un accordo sul commercio internazionale di specie a rischio di estinzione (Cites), chiamato anche Convenzione di Washington. Viene applicato in 127 Paesi, compresa l’Italia, dov’è in vigore dal 1980. Successivamente, l’Unione europea ha aumentato il numero delle specie protette, che oggi sono oltre 36.000. L’accordo vieta l’importazione, la riesportazione, il trasporto, la vendita, l’esposizione e la detenzione degli animali protetti. Tra questi, pappagalli, scimmie, rettili, felini e animali selvatici come daini, cinghiali o volpi, oltre ad animali impagliati, gusci di tartaruga o pelo di felini. Chi proprio non riesce…
I nomi dei giorni della settimana furono applicati dai Babilonesi e derivano dai nomi dei pianeti e del Sole, in quanto all’epoca si riteneva che i corpi celesti dominassero la prima ora di ogni giorno. La nomenclatura fu poi mantenuta anche dai Romani. Così lunedì era il giorno in cui dominava la Luna, in latino Lunae dies; martedì il giorno di Marte, Martis dies; mercoledì di Mercurio, Mercurii dies; giovedì di Giove, Iovis dies; venerdì di Venere, Veneris dies; Sabato di Saturno, Saturni dies, che venne però sostituito, con il propagarsi del Cristianesimo, derivando il nome dal termine ebraico shabbath…
Nella vita di coppia le burrasche capitano: contrariamente a ciò che si pensa, possono costituire uno stimolo utile per riflettere, migliorare, scoprire un nuovo equilibrio. Come si concludono di solito i vostri litigi? Impara a riportare la pace in famiglia nel modo giusto e la vostra relazione acquisterà felicità. Ecco cinque frasi da tenere a mente per riconciliarsi dopo un litigio. TI ASCOLTO – Hai capito realmente ciò che lui voleva comunicarti o sei andata dritta per la tua strada? Spesso durante un litigio si finisce per vomitare tutta la frustrazione sull'altro, ma la vera opportunità dietro una discussione è…
L’ordinanza del 2013 del Ministero della Salute, indica quali sono i doveri del proprietario di un cane stabilendo che il proprietario del cane è sempre responsabile del benessere, del controllo e della conduzione dell’animale. La responsabilità gravante sul proprietario dell’animale opera sia sul piano civile che su quello penale dovendo questi rispondere dei danni o delle lesioni cagionati dall’animale stesso a persone, altri animali o cose. Peraltro, l’ordinanza aggiunge che chiunque, a qualsiasi titolo, accetti di detenere un cane non di sua proprietà ne assume la responsabilità per il relativo periodo: da ciò si può desumere che responsabile della condotta…
Ma perché il freddo viene associato al migliore amico dell'uomo? "Fa un freddo cane", "Che freddo cane". Molte volte, durante periodi di gelo come quello che sta attraversando l'Italia in questi giorni, è facile ripetere questa frase per enfatizzare la percezione delle basse temperature. Per rispondere alla domanda, occorre andare indietro nel tempo. Se oggi il cane è considerato dalla società un animale da compagnia, tra i più privilegiati e coccolati dall'uomo, in passato non veniva trattato allo stesso modo. Nei secoli scorsi il cane veniva spesso tenuto in catene, privato del cibo per aumentarne la ferocia e lasciato fuori…

  1. Primo piano
  2. Popolari