Domenica, 30 Aprile 2017
Curiosità

Curiosità (247)

È l’ultima follia del mercato. È l’ultima costosissima proposta della moda rivolta ai giovani importata da Oltreoceano: jeans ricoperti di finto fango venduti a 418 euro. Se vuoi essere fashion, quindi, niente più jeans strappati e sfilacciati, ormai demodé. Il capo più amato e trasformista al mondo ha cambiato di nuovo pelle, scatenando la furia del popolo del web. A far discutere gli utenti, però, non sono buchi e toppe, ma i jeans Barracuda Straight Legs del brand Prps, ricoperti di enormi macchie di finto fango. Il modello viene venduto dal sito Nordstrom, catena della grande distribuzione made in Usa,…
Parola d'ordine: discrezione. Per proteggere carte di credito e bancomat le cautele non sono mai troppe, e se non è ovviamente possibile prevedere quando una carta sarà clonata da qualche malintenzionato, è però importante adottare alcuni comportamenti per ridurre al minimo i rischi di essere frodati. Per aiutare i cittadini a scongiurare eventuali pericoli, l'Unione Nazionale Consumatori ha quindi stilato una lista di 10 semplici regole da seguire. Un decalogo che è sempre bene ricordare per evitare danni, a volte ingenti, al conto in banca. Ecco quali sono: 1) Mai conservare insieme carte e codici segreti 2) Memorizzare sempre i…
Intervistiamo Don Gianluca Vernetti, parroco di Varzi su temi di attualità servendoci dei comandamenti come termine di orientamento. Oggi conciliare i comandamenti, fondamento della civiltà giuridica giudaico-cristiana occidentale, e l'attualità, risulta a volte complicato. Ascoltare chi sa di teologia ci sembra un modo per chiarirci le idee per fare scelte che incidono sulle leggi dello stato laico. Non ultimo ascoltiamo un sacerdote nel mese dove si celebra la festa più significativa del cattolicesimo, la Pasqua di Resurrezione. Partiamo dal primo comandamento: Non avrai altro Dio fuori di Me; eppure nella storia ci sono sempre stati scontri e guerre sanguinose tra…
Un lupo, ucciso e scuoiato, appeso a un cartello stradale. È la macabra scena scoperta oggi in provincia di Livorno, nel territorio del comune di Suvereto, all’incrocio con la strada che porta a Monterotondo. A darne notizia è stato il sindaco Giuliano Parodi, con un post sulla pagina Facebook del comune. È stata pubblicata anche un’immagine dell’animale. Questo il messaggio del primo cittadino sul social network: “Questa mattina un gesto infame si è consumato sul nostro territorio. (Per decenza postiamo la fotografia tagliata) Sopra i cartelli stradali, all’incrocio con Monterondo, è stato appeso un lupo, ucciso e scuoiato con sopra…
Tradimento social. O meglio, le corna sono state fatte, come quasi sempre accade, nella camera da letto della moglie fedifraga e del marito umiliato, ma la vendetta si è consumata su Facebook: la piazza virtuale dove l’affronto è stato denunciato, sbeffeggiato e sanzionato a suon di commenti contro gli amanti clandestini e di attestati di solidarietà per il povero cornificato… La storia, riportata da vari siti, arriva direttamente dagli stati Uniti, dal Texas per l’esattezza, ma ha risvolti e dettagli universalmente condivisi: la profanazione del segreto sui social network, poi, l’ha globalizzata – e resa pietosamente pubblica – definitivamente. Tutto…
E' il vino rosso più bevuto in Italia e il più esportato nel mondo, con 400 milioni di bottiglie all’anno e un ricavo di 500 milioni di euro. E' il Lambrusco, uno dei vini più antichi ma anche più 'moderni, grazie al suo non essere troppo alcolico, alla sua personalità forte ma non impegnativa, alla sua natura ricca di fragranze e di bollicine. Per tutto questo e per una rinnovata attenzione dei produttori alla qualità, in questi anni il Lambrusco ha conosciuto una vera e propria rinascita. E ora la città di Modena - nell'anno delle celebrazioni per i 2.200…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari