Sabato, 23 Settembre 2017

OLTREPO PAVESE - INSALATA DI CALAMARI, FINOCCHI E PESCHE - CHEAP BUT CHIC: PIATTI GOLOSI E D'IMMAGINE AL COSTO MASSIMO DI 3EURO! di Gabriella Draghi

Agosto: fa ancora caldo e si desidera mangiare  piatti freschi e leggeri. Ho pensato di proporre per questo mese la ricetta di un piatto unico, un’insalata fresca e gustosa a base di pesce, verdura e frutta che può anche essere pensata come antipasto per una cena estiva.

Il calamaro è un mollusco magro con un discreto contenuto  di proteine, è molto ricco di sali minerali, quali sodio, potassio, calcio, iodio, fosforo, magnesio. L’abbinamento con il finocchio è molto adatto in quanto  quest’ultimo ha proprietà depurative, contiene potassio, vitamina A, vitamina C e alcune vitamine del gruppo B, e , apportando  pochissime calorie, può essere consumato in grandi quantità anche durante le diete. L’utilizzo della frutta, in questo caso la pesca, esalta il sapore degli altri ingredienti e rende la nostra ricetta sfiziosa e chic.

INSALATA DI CALAMARI, FINOCCHI E PESCHE

Ingredienti per 3 persone:

250 g di anelli di calamaro surgelati

1 finocchio

1 pesca non molto matura

una dozzina di olive taggiasche

un ciuffetto di foglie di prezzemolo

olio extravergine d’oliva

sale, pepe

aceto balsamico (facoltativo)

Come si prepara:

Prendiamo gli anelli di calamaro surgelati e li mettiamo sotto l’acqua corrente. Dopo pochi minuti li scoliamo e li lessiamo in pentola con acqua leggermente salata per circa 1 ora coprendo con un coperchio. Una volta cotti, li scoliamo e li lasciamo intiepidire. Dopo averlo pulito e lavato, tagliamo il finocchio a fettine sottilissime.

In una ciotola mettiamo dell’acqua, aggiungiamo alcuni cubetti di ghiaccio e vi versiamo le fettine di finocchio così rimarranno fresche e croccanti. Sbucciamo ora la pesca e la tagliamo a fettine sottili.

Laviamo e tritiamo il prezzemolo.

Ora siamo pronti per assemblare la nostra insalata. In una ciotola mettiamo le fettine di finocchio ben scolate dall’acqua, gli anelli di calamaro ,le fettine di pesca e aggiungiamo le olive taggiasche. Saliamo, spolverizziamo con il prezzemolo tritato, una macinata di pepe e irroriamo con l’olio extravergine d’oliva. Mescoliamo delicatamente.

Impiattiamo la nostra insalata mettendo sul bordo di ogni piatto qualche goccia di aceto balsamico.

  1. Primo piano
  2. Popolari