Lunedì, 27 Marzo 2017
Alimentazione

Alimentazione (73)

Un vino piemontese e due toscani. Si tratta del Brunello Riserva di Biondi Santi, del Barolo Riserva Monfortino di Giacomo Conterno e del Masseto, Merlot in purezza di Bolgheri. Sono questi i primi tre vini nella nuova classificazione dei Grand Cru d'Italia 2016, che riguarda le 30 etichette italiane più ricercate ed apprezzate da collezionisti e investitori di tutto il mondo. Si tratta di bottiglie da collezione e investimento che possono facilmente superare i 300 euro sul mercato delle aste ed oltre 1000 euro nelle carte dei ristoranti. A stilarla è la Gelardini & Romani Wine Auction, prima casa d'asta…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari