Martedì, 22 Agosto 2017
Alimentazione

Alimentazione (76)

"Funghi o tartufi venduti freschi devono riportare obbligatoriamente in etichetta o su appositi cartellini il luogo di raccolta o coltivazione, per evitare che prodotti stranieri vengano spacciati per italiani, come purtroppo spesso è avvenuto fino ad ora". E' quanto afferma la Coldiretti nel rendere noti i contenuti nella risposta ufficiale della Commissione Europea ad un quesito sollecitato dalla stessa Organizzazione "per smascherare pericolose furbizie nel commercio di prodotti simbolo del Made in Italy". "La Commissione Europea - sottolinea la Coldiretti - ha chiarito che le indicazioni obbligatorie devono essere presenti sui documenti che accompagnano il prodotto in tutte le fasi…
Non solo un'abitudine indispensabile a molti per iniziare bene la giornata. Il caffè si rivela ora uno 'scudo' contro il tumore del fegato. Secondo una ricerca diretta da Oliver Kennedy, dell'University of Southampton, berlo riduce il pericolo di ammalarsi. Ma di quanto? Una tazza al giorno fa segnale un -20% del rischio, due un -35% e cinque tazze dimezzano di fatto il pericolo di sviluppare un tumore del fegato. Persino il decaffeinato ha un effetto protettivo, dicono i ricercatori, che hanno esaminato i dati di 26 studi, condotti su 2,25 mln di partecipanti. I risultati, pubblicati su 'Bmj Open', non…
Confermato dalla Cassazione, per violazione delle norme sul 'made in Italy', il maxi sequestro nel porto di Genova di circa un milione di chili di spaghetti prodotti in Turchia per il pastificio campano 'L.Garofalo' di Gragnano, noto marchio in vendita anche sugli scaffali della grande distribuzione. Ad avviso della Cassazione, in maniera "argomentata e logica", il Tribunale del riesame nel congelare l'ingente carico "ha ritenuto fallaci le indicazioni apposte sulla pasta, tali da ingannare il consumatore sulla provenienza della merce e da integrare l'ipotesi penale". La scritta 'made in Turkey' era poco vedibile e facilmente cancellabile, mentre era in bella…
Spopola tra i personaggi famosi e punta all'attivazione delle sirtuine (un gruppo di geni che stimola il metabolismo riducendo i grassi) La segue anche Pippa Middleton e si chiama Sirt. Si tratta di una dieta creata dai nutrizionisti Aidan Goggins e Glen Matten che spopola tra i personaggi famosi. Il regime alimentare punta all’attivazione delle sirtuine (un gruppo di geni che stimola il metabolismo riducendo i grassi). SIRT DIETA: COME FUNZIONA La dieta è illustrata nel libro Sirt, la dieta del gene magro, uscito in libreria nel marzo 2016. Come si attivano le sirtuine? Con digiuno, esercizio fisico, ma sopratutto,…
Maggio è il mese delle fragole che aiutano il nostro organismo a prepararsi alla nuova stagione grazie alle loro virtù: rinfrescanti, mineralizzanti, diuretiche, aiutano infatti l'organismo a purificarsi e rinforzare i meccanismi di autodifesa, preziosi per contrastare le malattie da raffreddamento. Sono infatti ricche di vitamina C (più delle arance) e di altre sostanze importanti che, insieme a tanta fibra e acqua, si rivelano un valido alleato nelle diete dimagranti. Le fragole sono ricche di antiossidanti che mantengono giovani le nostre cellule e risultano essere delle valide alleate nella preparazione di maschere di bellezza e rimedi per la salute dei…
Il consumo di carne rossa, sia la semplice fettina o bistecca sia carni più lavorate come salsicce e wurstel, è legato a maggior rischio di morire per nove diverse cause di morte, dal tumore all'ictus. Al contrario il consumo di carni bianche (ad esempio pollame) e pesce sembra ridurre il rischio di morte per varie cause.Lo rivela una ricerca condotta da Arash Etemadi, epidemiologo presso il National Cancer Institute di Bethesda, e pubblicata sul British Medical Journal.Gli esperti hanno seguito per 16 anni lo stato di salute di ben 536.969 persone di età compresa tra 50-71 anni all'inizio dello studio.…

  1. Primo piano
  2. Popolari