Sabato, 24 Giugno 2017
Alimentazione

Alimentazione (57)

Una crescita boom del 295% in Europa e del 280% nel mondo: questi i dati relativi allo sviluppo della viticoltura biologica nel periodo 2004-2015 secondo l'analisi Wine Monitor Nomisma per Ice-Federbio diffusa a Vinitaly.La viticoltura biologica europea - con 293 mila ettari- ha un ruolo di primo piano - sottolinea il rapporto, tanto che rappresenta l'88% della superficie vitata bio del mondo. Il primato dell'Europa si segnala anche attraverso l'incidenza delle superfici vitate bio sul totale, che nel 2015 ha superato il 7% a fronte di una quota mondiale che non raggiunge il 5%. In tale scenario l'Italia (83 mila…
 Sei uno qualunque, uscito con gli amici per andare in pizzeria. Ora no, sei un posato padre di famiglia che sceglie la pizzeria invece del ristorante, di questi tempi 50 euro a cranio sono troppi per le persone posate. Cambio di scena: sei lo studente in libera uscita con la sua donatrice d’organi preferita, in pizzeria ci vai perché ti senti a tuo agio. C’è poi la variante: “Vai in pizzeria proprio perché ti piace il disco rosso di pasta”. Cosa accomuna queste persone? Beh, facile direte voi, la pizza. Invece no, o meglio, non solo. E’ il cammello. Quel…
Cresce il consumo di alcol in Italia, in particolare di aperitivi, amari e superalcolici, e aumenta soprattutto il consumo lontano dai pasti, quello più dannoso per la salute. Mentre i 'grandi bevitori', i cosiddetti 'binge drinker' che fuoripasto assumono grandi quantità di alcolici, toccano quota 3,7 milioni e sono soprattutto giovanissimi. E' quanto emerge dall'ultima Relazione su alcol e problemi correlati, trasmessa dal Ministero della Salute al Parlamento.Nel corso del 2015, il 64,5% degli italiani di 11 anni e più, ovvero 35,6 milioni di persone, ha consumato almeno una bevanda alcolica, con prevalenza maggiore tra i maschi (77,9%) rispetto alle…
 Bocconi killer per circa 40 italiani all'anno. Tante sono le vittime di choc anafilattici causati da allergie alimentari, spesso sconosciute fino al momento del dramma. Negli Usa i decessi arrivano a 200 l'anno. I dati diffusi in occasione del XXX Congresso nazionale della Società italiana di allergologia, asma e immunologia clinica (Siaaic), in corso a Firenze, fotografano un fenomeno in crescita, sul quale si allunga più di un'ombra. Per esempio, solo un under 18 allergico su mille porta con sé la penna salvavita caricata di adrenalina autoiniettabile. E benché fra i bambini più piccoli l'allergia più frequente sia quella al…
Ai giovani il vino piace rosé, e anche ai produttori, in particolare della Francia (31% della produzione mondiale), Spagna (20%), Usa (15%) e dell'Italia (9%). Lo evidenzia una ricerca commissionata da Frescobaldi a Nomisma Wine Monitor_ i rosé nel 2005 rappresentavano l'8,7% della produzione mondiale di vini fermi. Nel 2015 la percentuale è salita al 9,6%. Quanto ai consumi, sul totale dei vini fermi siamo passati dal 9% del 2005 all'11% del 2016. Il 34% dei consumatori è francese. Seguono Usa (14%), Germania (8%), Regno Unito (6%) e Italia (4%). Usa e Regno Unito primeggiano sul podio degli importatori, con…
Un Consorzio piccolo ma di grandi numeri quello dei Salumi DOP Piacentini che segna una produzione positiva. In particolare per la Pancetta Piacentina e la Coppa Piacentina che hanno chiuso il 2016 con +10% in termini di pezzi prodotti. Il Salame Piacentino, forte di una crescita sbalorditiva negli anni precedenti, ha subito invece una lieve flessione. Entrando nel dettaglio, informa una nota del Consorzio, il Salame Piacentino DOP ha registrato una produzione di 1.473.945 pezzi; la Pancetta Piacentina DOP invece si attesta a 138.435 pezzi e la Coppa Piacentina DOP a 420.582 pezzi. Il totale dei Salumi DOP Piacentini prodotti…

  1. Primo piano
  2. Popolari