Lunedì, 27 Marzo 2017
Alimentazione

Alimentazione (73)

 Se 'basta un poco di zucchero e la pillola va giù', troppo zucchero rischia di trasformarsi in 'veleno' per il fegato dei bambini. "L'abuso sistematico del fruttosio aggiunto ai cibi e alle bevande ha gli stessi effetti pericolosi dell'alcol: ogni grammo in eccesso rispetto al fabbisogno giornaliero (circa 25 grammi) accresce di una volta e mezza il rischio di sviluppare malattie epatiche gravi". E' quanto emerge da uno studio dei ricercatori dell'area di Malattie epato-metaboliche dell'Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma, che per la prima volta in letteratura rivela i danni del fruttosio sulle cellule del fegato dei più piccoli.…
 Dagli esperti un monito per i genitori: è importante che i bambini non abbiano tutti i pomeriggi impegnati tra corsi e attività extra scolastiche. Devono avere invece anche il tempo per 'annoiarsi' e sperimentare il gioco libero ed è importante che non saltino la merenda. "Per i bambini sarebbe ottimale avere almeno due pomeriggi liberi a settimana, il cosiddetto 'dolce far niente' - spiega Maria Rita Spreghini, esperta di Terapia Educazionale Nutrizionale - Attenzione: 'liberi' non vuol dire incollati davanti alla tv, o al computer e così via ma momenti per sviluppare la propria creatività e fantasia, come leggere un…
Latte di mucca "avariato" trattato con la soda caustica e utilizzato per produrre la mozzarella dop. La pratica illecita, e potenzialmente pericolosa per i consumatori, è stata scoperta dalla Guardia di Finanza di Caserta nell'ambito di un'inchiesta della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere che ha portato cinque persone agli arresti domiciliari, ovvero i fratelli Salvatore e Luca Bellopede, titolari del noto caseificio omonimo con sede a Marcianise, soci del consorzio di tutela, i fratelli Vincenzo e Antonio Croce, proprietari della Casearia Sorrentino Srl di Frattaminore (Napoli), e Gennaro Falconiero, amministratore del Caseificio San Maurizio Srl di Frattamaggiore…
 14 febbraio San Valentino. Siete pronti per la serata degli innamorati? Se avete deciso di organizzare una cenetta romantica a lume di candela con la vostra dolce metà, eccovi un'idea per un primo piatto economico, semplice e di sicuro effetto: Cuori di San Valentino con molana e noci. Alcuni di voi si chiederanno che cos'è la "molana". E’ un formaggio tipico dell’area montana del nostro territorio, l’Oltrepo Pavese. Il nome "molana" deriva dalla tenerezza della sua pasta molle anche se abbastanza compatta come quella dei formaggi a breve stagionatura. Ottenuto con il latte vaccino munto alla sera e alla mattina…
Il maltempo ha distrutto le coltivazioni anche in Spagna che insieme all'Italia è il principale fornitore di ortofrutta dell'Unione Europea dove si è verificato un crollo delle disponibilità con il rincaro dei prezzi nei supermercati con gli scaffali vuoti e le vendite di broccoli, zucchine ed insalate addirittura razionate. E' quanto afferma la Coldiretti nel sottolineare che la tempesta perfetta nel mercato della verdure provocata da un pazzo inverno rischia di avere effetti fino alla prossima primavera con l'arrivo dei nuovi raccolti, anche per la nuova ondata di perturbazioni in Europa. Se in Italia i prezzi delle verdure fresche spingono…
 L’acqua ha uno strano odore e Auchan decide di toglierla dai suoi scaffali. Come si legge su Il Messaggero si tratta dell’acqua minerale Sant’Anna in bottiglia da un litro e mezzo segnalata da diversi clienti all’ipermercato perché diversa dal solito: appena aperta fa cattivo odore. Ecco allora il ritiro e l’immediata sostituzione in via precauzionale. Sul sito della catena http://www.auchan.it/richiamo-prodotti.php si può vedere l’avviso ai clienti datato 3 febbraio 2017. Con il richiamo del prodotto in questione: Acqua S. Anna Minerale Naturale – sorgente Rebruant – 1500 ml. Fornitore: Fonti di Vinadio Spa Frazione Roviera 1010 Vinadio (Cuneo). Il lotto…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari