Lunedì, 27 Marzo 2017
Alimentazione

Alimentazione (73)

 Cresce in Italia la viticoltura vegan. Nel 2016 le richieste di certificazione VeganOk da parte di aziende vitivinicole sono aumentate del 35%. Sono i numeri dell'Osservatorio VeganOk 'Rapporto In Vino Vegan 2017' (fonte promiseland.it) che stima un giro d'affari di circa 6 milioni di euro. Le aziende vitivinicole certificate VeganOk si localizzano in Toscana 28%, Abruzzo 20% e Piemonte 17%, con una buona presenza di vini del Trentino e della Sicilia. Per quanto riguarda le denominazioni di appartenenza, le etichette certificate VeganOk sono 54% Igt, 17% Doc/Dop e 1% Docg. Ancora. Il 45% circa delle etichette che riportano la scritta…
Friggere con poco olio è meglio, il fritto risultante è meno grasso. "E' una delle tante leggende metropolitane, perché è vero esattamente il contrario", spiega Primo Mastrantoni, segretario dell'Aduc, l'associazione per i diritti degli utenti e consumatori. E fa l'esempio classico delle patatine fritte. Le patate contengono acqua (che a contatto con l'olio "frigge"), che mantiene la patata morbida. Quando si immerge una patatina nell'olio si possono avere due effetti. Se l'olio è abbondante e caldo, si forma subito una patina dorata all'esterno che impedisce all'olio di penetrare: la patatina risulta meno grassa e si limita la fuoriuscita di acqua…
È nel sogno di Fico (Fabbrica Italiana Contadina), il più grande parco agroalimentare al mondo ideato dal visionario Oscar Farinetti, che l'Italia del cibo e della biodiversità si unirà a quella del turismo: è stato firmato a Roma un accordo di collaborazione tra Enit, l'Agenzia Nazionale del Turismo, e Fico-Eataly World, per attrarre milioni di turisti, italiani e stranieri, coniugando l'orgoglio della nostra tradizione agroalimentare con le bellezze del territorio. In apertura a Bologna il prossimo ottobre, Fico è un progetto dai numeri imponenti e dalle grandi ambizioni: 2 ettari di campi e stalle all'aria aperta con 200 specie di…
 La pasta, nel nostro paese, rappresenta senza dubbio uno dei piatti protagonisti della dieta. Un elemento di significativa originalità nella cucina italiana è il consumare un piatto di pasta quasi ogni giorno. Nonostante quanto si possa credere, la pasta rappresenta un alimento fondamentale per la nostra salute. Mangiata ogni giorno garantisce un apporto nutrizionale importante in un regime alimentare equilibrato. Non esiste alcuna controindicazione alla linea: qualsiasi dieta dimagrante può prevedere il consumo di un piatto di pasta a pranzo, anche in condizione di sovrappeso (la quota lipidica è davvero bassa in questo alimento). Insomma la pasta fa bene per…
 Una mela al giorno toglie il medico di torno, ma 10 porzioni di frutta e verdura potrebbero allungarci addirittura la vita. Anzi, potrebbe prevenire 7.8 milioni di morti premature ogni anno. È la conclusione cui sono giunti i ricercatori dell’Imperial College London, dopo aver riunito i risultati di 95 studi che hanno esaminato le abitudini alimentari di due milioni di persone. Gli esperti precisano che una porzione corrisponde a 80g di frutta e verdura: l’equivalente di una piccola banana, una pera o tre cucchiai colmi di spinaci o piselli Il team è riuscito anche a identificare i prodotti che sarebbero…
 L'olio di palma è ricco di acidi grassi saturi al pari del burro, e non fa male se consumato a dosi moderate. Inoltre non esistono evidenze che lo colleghino al rischio di cancro. Sono affermazioni contenute in un report pubblicato il 31 gennaio su 'International Journal of Food Sciences and Nutrition' e sottoscritto da 24 esperti italiani, 16 dei quali in rappresentanza di società scientifiche nazionali. Il tema, affermano, è stato trattato male dagli organi di informazione, lasciato soprattutto alle notizie incontrollate apparse sul web. Notizie che hanno orientato i consumatori e indotto molte aziende a sostituire l'olio di palma.…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari