Martedì, 22 Agosto 2017
Alimentazione

Alimentazione (76)

I prodotti surgelati o congelati a casa sono un must soprattutto con le alte temperature estive, ma occorre sapere che si tratta di due processi di conservazione diversi. Da qui qualche semplice regola suggerita dal biologo Adriano Aliani, responsabile Ricerca e Sviluppo della società Gourmet Italia per consumi in tutta sicurezza. Con il surgelamento si porta la temperatura di un prodotto in breve tempo a un livello inferiore o uguale a -18; è una procedura che agisce bloccando o rallentando tutte le attività enzimatiche, chimiche e microbiche che porterebbero al degrado della materia organica, garantendo il mantenimento dei nutrienti presenti…
Alcuni lotti di carne sono stati ritirati dagli scaffali dei negozi a causa della presenza di farmaci di solito usati per curare infezioni dell'uomo Il Ministero della Salute nei giorni scorsi ha diffuso un richiamo riguardante alcuni lotti di carne, che sono stati prontamente ritirati dagli scaffali dei negozi, in quanto in alcune bistecche è stata rilevata la presenza di farmaci solitamente utilizzati per la cura delle infezioni delle persone. Ritirati lotti di carne dai negozi: i motivi La vicenda vede coinvolti alcuni lotti di carne di maiale a marchio Ambrosini Carne, che sono stati ritirati dagli scaffali dopo un…
Stop al pesce fresco a tavola per l’avvio del fermo pesca che porta al blocco delle attività della flotta da pesca italiana lungo l’Adriatico. A darne notizia è Coldiretti Impresapesca in occasione dell’avvio del provvedimento che bloccherà le attività di pesca per 42 giorni, dal 31 luglio fino al 10 settembre. Rispetto agli anni scorsi il blocco varrà da Trieste ad Ancona e da Manfredonia a Bari, mentre nel tratto da San Benedetto e Termoli si potrà continuare a pescare, fino al 28 agosto, quando scatterà il periodo di riposto per questa zona, che durerà fino all’8 ottobre. In un…
Il consumo frequente di alcolici è associato a un ridotto rischio di diabete: bere anche più di un bicchiere al giorno di vino o birra nell'arco di 3-4 giorni a settimana sembra le frequenza di consumo legata al rischio minore. Lo rivela una ricerca pubblicata su Diabetologia da Janne Tolstrup dell'Università della Danimarca Meridionale. Lo studio ha coinvolto 70.551 persone, tutte sane, monitorate per quasi 5 anni. Nel periodo di osservazione sono state registrate meno di 900 diagnosi di diabete tra i maschi e una quota molto simile per le femmine. Già in precedenza altri studi avevano associato il consumo…
Piatti freschi, poca voglia di stare ai fornelli e una busta della spesa più leggera dove campeggiano carpacci e crudi di pesce, tra i più piatti più 'modaioli' in questo periodo, e non solo come antipasto. Con l'estate cambiano così le abitudini di 4 italiani su 5 a tavola, secondo un'indagine di Federcoopesca-Confcooperative che stima un aumento tra il 10 e il 15% di consumo di pesci, molluschi e crostacei. Tanti i menu dove la griglia batte la frittura, mentre a pranzo vince il piatto unico, pratico anche in spiaggia, dalle insalate di mare alle paste fredde condite con pesci…
Sorriso perfetto? Bevi Bonarda! I Doria di Montalto in campo per la ricerca nutraceutica. Uno studio internazionale coordinato dall’Università di Pavia (Dipartimento di Scienze del Farmaco) dimostra come il Bonarda dell’Oltrepò Pavese DOC, che nasce dall’uva Croatina dell’azienda vitivinicola di Montalto Pavese fondata nel 1800, abbia un effetto antibatterico utile, tra l’altro, alla prevenzione della carie. E’ la nuova frontiera del bere responsabilmente: meno, di qualità, che faccia bene alla salute. La scienza che indaga questa nuova frontiera si chiama Nutraceutica, di cui l’Università di Pavia è leader nazionale e non solo. La nutraceutica (neologismo coniato dal dottor Stephen De…

  1. Primo piano
  2. Popolari