Venerdì, 26 Maggio 2017
Primo Piano

Primo Piano (410)

Un fenomeno allarmante e in crescita, un trend che non riguarda solo l’immigrazione ma che caratterizza anche i cittadini del Vecchio Continente, famiglie povere, soprattutto. Nell’Unione Europea, un minore, spesso un bambino, viene dichiarato scomparso ogni due minuti, questo secondo quanto riporta Missing Children Europe, la federazione Europea per i ”Bambini Scomparsi e Sfruttati Sessualmente” che rappresenta 33 organizzazioni non governative attive in 24 Paesi dell’Unione Europea. Tutti questi Paesi collaborano con l’intento di costruire a livello europeo buone prassi e di agevolare lo scambio di procedure di intervento sempre più efficaci nel contrastare la scomparsa di bambini e adolescenti.…
Tiravano sassi contro i treni in transito lungo la linea ferroviaria Milano-Venezia, rompendo anche il vetro di alcuni finestrini, i sei ragazzi tra i 7 e i 13 anni segnalati dalla polfer al Tribunale dei Minori. Nessun passeggero è rimasto ferito. A chiamare la Polfer il capotreno di un convoglio ad alta velocità che stava entrando nella stazione di Mestre, segnalando di aver subito la rottura di tre finestrini. Due pattuglie della Polfer di Mestre, bloccate le vie di accesso a un'area in zona Gazzera, hanno visto 6 ragazzini nascondersi. Impauriti e vistosi scoperti, i giovani hanno ammesso che per…
Si è arrivati in data odierna alla conclusione formale della vicenda legata al trasferimento della sede dell’Agenzia delle Entrate di Voghera. Dopo la variazione di bilancio che ha permesso di recuperare i fondi necessari al recupero dell’ex Tribunale di Voghera, è stato firmato questa mattina dalla Dottoressa Giovanna Alessio, Direttore generale della Lombardia dell’Agenzia delle Entrate e dal Sindaco Carlo Barbieri il protocollo d’intesa conclusivo che sancisce definitivamente il trasferimento dell’Agenzia delle Entrate dalla sede odierna di Via Savonarola all’edificio che ospitava il Tribunale di Voghera in Via Plana, problema risolto quindi per la sede vogherese diretta da Gerlando Gallo…
Un parroco, don Giorgio Costantino, 74 anni, è in coma dopo il brutale pestaggio dell’altra notte sul sagrato della chiesa della Madonna del Divino Soccorso. Secondo le immagini della video sorveglianza, gli autori sarebbero stati alcuni giovani, ancora non identificati. L’aggressione al parroco in piena notte Secondo la ricostruzione fornita dal settimanale diocesano “Avvenire di Calabria”, nella notte tra martedì e mercoledì dei ragazzi stavano giocando a calcio davanti alla canonica della Madonna del Divino Soccorso di Reggio Calabria, utilizzando come porta il cancello dell’edificio. Quando il pallone ha scavalcato la recinzione, con una bottiglia hanno forzato la serratura per…
Si fa più pesante il bilancio dei feriti dello scuolabus che ieri pomeriggio si è ribaltato a Corropoli, piccolo centro della provincia teramana. Il mezzo che trasportava a casa 22 bambini di ritorno da scuola lungo il percorso si è improvvisamente ribaltato finendo in una piccola scarpata sottostante e solamente per puro miracolo è stata evitata una strage. Ieri sera i bambini ricoverati nei reparti di pediatria degli Ospedali della zona erano quattro. Stamani altri dodici sono stati accompagnati dai genitori in Ospedale per accertamenti più approfonditi. Già da ieri sera sono scattate le indagini per accertare le cause dell'incidente…
Ricorso straordinario di Alberto Stasi contro la sentenza emessa dalla Cassazione il 12 dicembre 2015 con cui è stato condannato in via definitiva a 16 anni di carcere per l’omicidio della fidanzata Chiara Poggi, uccisa il 13 agosto 2007 nella sua villetta di via Pascoli a Garlasco (Pavia). In base all’articolo 625 bis del codice di procedura penale, Stasi chiede la revoca della sentenza per "errore di fatto" sostenendo che i giudici dell'appello dovevano riascoltare i testimoni assunti come fonti di prova in primo grado. Non farlo - a dire del condannato - ha portato a una condanna "frutto di…
Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari