Mercoledì, 29 Marzo 2017

STRADELLA "SONO SCHIFATO DAL SERVIZIO POSTALE" ci scrive il Signor Pier Giorgio di Stradella

 

"Gentile Direttore, Sono letteralmente "schifato" del nostro Servizio postale, il perché? Perchè il giorno 14 ottobre u.s. ho spedito dei notiziari tramite il servizio "Postatarget", le prime consegne sono state effettuate dopo oltre un mese, alcune sono in corso in questi giorni mentre altre non sono mai state consegnate e temo non lo saranno mai. Il giorno 5 dicembre ho inviato alcune lettere a Stradella e in provincia, poche sono state recapitate in tempi ragionevoli, mentre altre (come una indirizzata a me stesso) ad oggi non sono ancora giunte a destinazione. Sono abbonato ad una rivista settimanale e l'ultima copia che ho ricevuto è quella del 15 novembre. La cosa che più mi meraviglia è il fatto che da parte di Poste Italiane non si faccia assolutamente nulla per risolvere il problema per colmare le lacune di questo enorme disservizio. Ogni tanto leggo solo qualche timido accenno da parte delle organizzazioni sindacali. Con tutta la disoccupazione giovanile che abbiamo è mai possibile che non si possa, in qualche modo, risolvere questo grave problema? Ricordo con nostalgia gli anni in cui la posta veniva consegnata due volte al giorno (i portalettere uscivano mattina e pomeriggio) ora si dice che viene recapitata a giorni alterni, ma sarebbe più corretto dire "a mesi alterni". Sperando che il nuovo anno ci porti anche un miglioramento del servizio postale porgo a lei e a tutti i lettori cari auguri di Buone Feste."

 

Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari