Mercoledì, 29 Marzo 2017

"STRADE DISSESTATE PROVOCATE DALL’INERZIA DEI POLITICI DELL’OLTREPÒ" ci scrive il Signor Paolo di Voghera

 "Gentile Direttore, amministrazioni allo sbando inseguono le emergenze dopo averle provocate con la propria inerzia da anni.
La sufficienza, il menefreghismo e l’incompetenza con le quali è stata amministrato l’Oltrepo è sotto gli occhi di tutti i cittadini, operatori economici e ….dulcis in fundo i POLITICI!
Strade dissestate, voragini nella pavimentazione e conseguente rischio per l’incolumità fisica di chi ha la disavventura di percorrere molte strade oltrepadane. Cartelli stradali fatiscenti o imbrattati  da numerosi raid vandalici che avvengono all’ordine del giorno ….molte rotonde lasciate al completo stato di abbandono e sporcizia… il verde che costeggia le strade completamente trascurato e incolto…   
Tutto questo è vergognoso! Cittadini, ricordate bene i nomi e i cognomi e soprattutto le facce dei politici che si sono occupati e si stanno occupando delle nostre strade, perché tra non molto le rivedrete nuovamente fuori le vostre case, come nulla fosse. Abbiate buona memoria e ricordate come hanno ridotto il nostro Oltrepò"

 

Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari