Martedì, 22 Agosto 2017
Primo Piano

Primo Piano (480)

Un podista di 73 anni, residente a Cassano Magnago (Varese), è morto stroncato da un malore, causato dalle punture di alcuni calabroni, alla camminata non competitiva del Parco del Ticino. L'incidente a quattro chilometri dalla partenza: il pensionato, appassionato camminatore e allenato, si è sentito male tra Oleggio e Marano Ticino. I soccorsi, intervenuti anche con una eliambulanza, sono stati immediati, ma per il podista non c'è stato nulla da fare.Secondo alcuni testimoni, l'uomo si sarebbe accasciato al suolo dopo che alcuni calabroni lo hanno punto. Soltanto l'autopsia potrà però stabilire con certezza le cause del decesso. Anche un altro…
Alcuni attivisti animalisti del META (Movimento Etico Tutela e Ambiente) hanno organizzato questa mattina e nelle prime ore del pomeriggio, un blitz a Ponte Nizza nella frazione di San Ponzo, dove si sta svolgendo la XIV° Fiera dedicata alla conservazione e promozione delle vacche di razza varzese. Gli animalisti hanno contestato gli allevatori dell’Oltrepò e della Valle Staffora con slogan ed anche con qualche insulto inoltre per rafforzare la loro protesta hanno trasmesso ad altissimo volume registrazioni di animali macellati. Il numeroso pubblico che stava intervenendo alla fiera ha iniziato a fischiare gli attivisti animalisti, che non dandosi per vinti,…
Una bambina di 2 anni, con la febbre alta causata forse da un colpo di calore, è stata soccorsa dagli agenti delle volanti a Padova. La piccola era rimasta sotto il sole mentre la madre, con problemi di droga, chiedeva l'elemosina. Ad allertare la polizia sono stati alcuni passanti che hanno notato la bambina nella zona della Stanga mentre era su un passeggino assieme alla madre. All'arrivo della pattuglia, erano scomparse. Gli agenti le hanno rintracciate due ore dopo poco distante mentre erano in compagnia del padre. La bambina aveva la febbre molto alta e non rispondeva agli stimoli nonostante…
La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall'assessore alla Protezione civile Simona Bordonali, ha emesso una comunicazione di moderata criticità (codice arancione) per rischio temporali forti a partire dalla serata di oggi, sabato 5 agosto, e fino a lunedì 7. L'avviso vale anche come comunicazione per la criticità ordinaria(codice giallo) per rischio idrogeologico, idraulico, vento forte e temporali forti.Le previsioni meteorologiche di Arpa-Smr prevedono che, a partire da stasera, si avranno deboli precipitazioni che si intensificheranno nella giornata di domani. Le piogge coinvolgeranno prima i settori nordoccidentali sin dalla tarda serata e nella…
Odissea sul treno 35049 Milano-Marsiglia: Il treno Thello 35049 Milano-Marsiglia è rimasto bloccato oggi pomeriggio per quasi due ore sotto il sole fra le stazioni di Voghera e Tortona a causa di un guasto. A bordo, da quanto si è appreso, c'erano circa 500 persone. Alcuni hanno denunciato una situazione insopportabile all'interno dei vagoni per il troppo caldo. Il convoglio è riuscito poi ad arrivare alla stazione di Tortona, dove ora si attende un locomotore di soccorso. Non c'è stato, comunque, alcun malore a bordo, rende noto il 118, intervenuta con due ambulanze, una delle quali medicalizzata. Il soccorso sanitario…
Meteo killer. Le morti legate a disastri climatici come le ondate di calore , sempre più frequenti, potrebbero aumentare di ben 50 volte in Europa se non verranno messe in atto misure concrete per ridurre le emissioni nocive e per proteggere i cittadini. A lanciare l'allarme è uno studio dell'European Commission Joint Research Centre, che stima circa 152.000 decessi all'anno nel vecchio Continente fra il 2071 e il 2100 come conseguenza dei fenomeni meteo estremi. I più colpiti saranno i cittadini dell'Europa meridionale: Italia, Spagna e Francia del Sud. La ricerca, pubblicata su 'Lancet Planetary Health', ha utilizzato gli attuali…

  1. Primo piano
  2. Popolari