Mercoledì, 26 Aprile 2017

RIVANAZZANO TERME - PARTITA BENEFICA VILLA ESPERIA VS. IRCCS MONDINO

Già da alcuni mesi, la Casa di Cura Villa Esperia, sotto la guida del Direttore Sanitario dott.ssa Adele Andriulo, è uno dei tre gruppi di ricerca dell’importante progetto #lafelicitanonhapeso, con il gruppo dell’Unità complessa di Neurologia e Psichiatria dell’età evolutiva dell’IRCCS Mondino di Pavia e quello del Dipartimento di Biologia e Biotecnologie dell’Università di Pavia. La ricerca si pone l’obiettivo di identificare un nuovo target di cura per l’anoressia nervosa, una malattia grave e drammaticamente diffusa, che oggi costituisce un vero e proprio allarme sociale e sanitario. In Italia sono più di 3.500.000 le persone affette da disturbi del comportamento alimentare, di cui oltre il 20% sono adolescenti. L’anoressia nervosa, come suggerisce il nome, è collegata a condizioni di disagio emotivo e psicologico, ma arriva a comportare anche conseguenze di carattere biologico: pare, infatti, che il digiuno prolungato provochi alterazioni del metabolismo cellulare. #lafelicitanonhapeso cerca un nuovo target per curare la malattia proprio in queste alterazioni.

Con la collaborazione di Universitiamo, è in corso una campagna di raccolta fondi, un crowdfunding, finalizzato a reperire le risorse necessarie per proseguire e completare la ricerca. In questo contesto sono numerose le iniziative (sportive, culturali, conviviali) già messe in campo, come l’incontro svolto con le scuole a Rivanazzano Terme lo scorso 10 marzo anche con nostri relatori o l’apericena in occasione della Festa di primavera a Salice Terme. In calendario, il prossimo 1° aprile alle ore 16.00, presso il centro sportivo di Rivanazzano Terme, è prevista la partita benefica Villa Esperia vs. IRCCS Mondino: le squadre di calcio formate dal personale sanitario delle due strutture si affronteranno per raccogliere, attraverso l’ingresso ad offerta, ulteriori risorse per #lafelicitanonhapeso. Al termine del match verrà offerto un aperitivo.

 La partecipazione a questa ricerca è una delle attività promosse dalla direzione sanitaria e dal Direttore Generale, dott. Giuseppe Croce Bermondi, che già da diversi anni stanno conducendo tutto il gruppo Villa Esperia verso un futuro sempre più al servizio del territorio e del cittadino, per garantire cure ancora più sicure ed efficaci.

 

Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari