Sabato, 25 Marzo 2017

RIVANAZZANO TERME - POLVERE E SABBIA

Domenica 26 marzo alle ore 18:30 inizia al Teatro di Rivanazzano Terme una rassegna di corti/medi teatrali a cura di CameraDoppia Teatro.

L’iniziativa inserita nella stagione TRT EXTRA prevede tre appuntamenti, da marzo a maggio, con il teatro contemporaneo, caratterizzato da un linguaggio meno noto al grande pubblico. L’idea della direzione artistica del TRT è quella di continuare a dare spazio alle diverse forme che caratterizzano il variegato e vivace panorama teatrale. Per questo la scelta di far seguire allo spettacolo un aperitivo informale nel foyer dove poter chiacchierare e scambiarsi opinioni.

Il primo spettacolo della rassegna è Polvere e Sabbia, ispirato alla frase di Marcel Proust: “L’ interesse per l’ esistenza risiede quasi tutto nelle giornate in cui la polvere della realtà è mista a sabbia magica, in cui un banale incidente diventa una molla romanzesca. Un intero promontorio del mondo inaccessibile sorge allora dalla luce del sogno ed entra nella nostra vita”.

La scelta stilistica di CameraDoppia è stata una dilatazione dei tempi teatrali funzionale a creare nello spettatore una sorta di “trance controllata” che gli permetta di entrare gradualmente in comunicazione con il proprio universo interiore.

Azioni e parole, musiche, video, suoni, vengono amalgamati e alternati con cura creando un’azione scenica densa di stimoli che arriva ad ogni spettatore in maniera diversa.

Gli stimoli proposti sono volutamente non riconducibili a una decodificazione unilaterale della frase di Proust. Piuttosto è ogni singolo spettatore con la propria sensibilità ed esperienza a “completare” questi stimoli dando loro un senso compiuto e personale. 

Lo spettacolo ha debuttato nell’estate 2014 al Festival RE.TE. Residenze Teatrali a Caramanico Terme, in provincia di Pescara, dove il critico teatrale Paolo Verlengia ha così commentato “La conferma – rara - che per ogni istante vive un tempo parallelo e un altrove”.

I prossimi appuntamenti della rassegna sono “Marea” il 30 aprile e “Kairos” il 28 maggio.

 

Untitled-1

  1. Primo piano
  2. Popolari