Giovedì, 17 Agosto 2017
Primo Piano

Primo Piano (477)

Poteva essere una strage: di nuovo un immigrato, ancora non si sa se clandestino o meno, aggredisce dei vigili urbani che lo avevano fermato per un semplice controllo. È accaduto a Firenze, in via Marconi, nella zona di viale dei Mille. L’immigrato di origine ivoriana o secondo altre fonti sudanese stava camminando in bicicletta quando è stato fermato da due vigili urbani in servizio. Anziché esibire i documenti, ha reagito in maniera violenta aggredendo i due poliziotti, addirittura riuscendo a sottrarre la pistola d’ordinanza di uno dei due e sparando quattro colpi, fortunatamente senza colpire nessuno, ma solo per l’intervento…
Luca Mantoan, classe 1987, di Cervesina, vive a Salice Terme con la compagna e la figlia e per motivi professionali ha frequentato e lavorato in diversi locali di tutto l'Oltrepò Nella prima metà degli anni 2000 inizia con l'organizzazione delle Veglie Studentesche al Club House per poi proseguire la sua attività in vari locali della zona rivestendo diversi ruoli: da cameriere di sala a organizzazione e gestione del personale e degli ordini e dopo sei anni della famosa gavetta, è diventato bartender ed insegnante al "9 Bar Academy & Design", scuola di formazione per baristi e bartender a Rivanazzano Terme…
«Non era la prima volta che prendevamo mdma. Lo facevamo ogni tanto per sballarci nel fine settimana, ma non eravamo mai stati male». È una delle testimonianze rese il giorno dopo la morte di Adele, studentessa 16enne di Chiavari, in provincia di Genova, stroncata da un arresto cardiaco dopo aver assunto una pasticca di ecstasy, il nome comune dell’mdma. La giovane ha perso la vita nella notte tra venerdì e sabato dopo una serata di sballo con il suo fidanzato. È stato proprio lui, in forte stato di choc, a raccontare agli investigatori l’accaduto. Sergio Bernardino, 19 anni, ha tentato…
Rispetto delle condizioni igienico-sanitarie delle strutture utilizzate per gli animali, trattamenti farmacologici illeciti, situazioni di sovraffollamento, nutrizione e di profilassi ma anche condizioni di trasporto: complessivamente negli ultimi mesi sono stati eseguiti 1.496 controlli in allevamenti intensivi, macelli, canili. Di questi 482 sono risultati non conformi, in pratica un terzo. E' quanto emerge dai controlli effettuati dai Carabinieri dei NAS sul rispetto del benessere animale, i cui risultati sono stati pubblicati sul portale web del Ministero della Salute.In seguito alle ispezioni, si legge, sono state segnalate 367 persone alle Autorità Amministrative e 127 a quelle Giudiziarie.Le sanzioni penali evidenziate sono…
"Sono allibito. E' la realtà che supera la fantasia": così il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, ha risposto ai giornalisti che gli hanno chiesto un commento sul capotreno di Casatisma, Davide Feltri, che si è inventato un accoltellamento da parte di un immigrato. Parlando a margine della seduta del Consiglio regionale, Maroni non si è espresso sulla possibilità che il dipendente di Trenord venga licenziato, spiegando però che incontrerà "a breve i vertici delle società" che si occupano del servizio ferroviario lombardo. Detto questo, "confermo - ha comunque concluso il presidente della Regione - la richiesta di avere più…
Una serie di arresti per spaccio sono stati messi a segno dalla Squadra mobile milanese, che seguendo i 'pusher' è finita anche nell'hinterland, a Rozzano (Milano) e fuori provincia, a Voghera (Pavia), sequestrando dosi di droga e contanti. Un congolese di 35 anni è stato arrestato dagli investigatori in Corso Como, nota via della movida meneghina dove è radicata la piaga dello spaccio di stupefacenti: l'uomo vendeva dosi di cocaina e marijuana. A Rozzano, invece, nel parcheggio di un supermercato, gli agenti hanno arrestato un albanese che vendeva cocaina ai clienti che giungevano in auto. Gli uomini della sezione Crimine…

  1. Primo piano
  2. Popolari